FISAR goes digital

Dopo aver completato il rifacimento del software gestionale FISAR, primo necessario step del progetto di digitalizzazione della nostra didattica, intendiamo proseguire con il rifacimento dell’area riservata del sito internet nazionale, nella quale, oltre al materiale amministrativo attuale, faremo conferire il materiale didattico e tutti gli aggiornamenti che la tecnologia e le risorse ci consentiranno di fare.

 

Al progetto di digitalizzazione della didattica FISAR presentato sul palco della Leopolda due anni fa, mancano due step importanti. Il primo è stato fatto, abbiamo recentemente assegnato il lavoro di rifacimento del database dell’Associazione. È una fase ancora non visibile ai Soci, ma è un passo fondamentale per poter poi integrare sistemi informatici nuovi e moderni, che con il vecchio database non potevano essere impiegati. Il secondo step è quello di rifare i contenuti (vedi punti precedenti), che sono di fondamentale importanza.

Questi contenuti prevederanno anche contenuti digitali, quali video, link, simulazione delle prove di esame interattive e tanto altro. Tutto ciò verrà inserito nella nuova area didattica del nuovo sito. L’unica parte del sito che non è stata rifatta, perché in attesa dello sviluppo del software che permetta di integrare i nuovi contenuti. I Soci potranno studiare, esercitarsi, consultare testi e materiale didattico, potranno vedere video e seguire lezioni online, tutto ciò semplicemente accedendo dal loro device preferito al sito fisar.org. È un progetto importante ma tutt’altro che impossibile, dopo esserci concentrati sul nuovo statuto, sulla nuova immagine, sul nuovo sito, sulla comunicazione, su Vinoè, su tante cose fatte in questi tre anni, ora è il momento di dedicarci alla didattica, contenuti e forma.