La tessera famiglia

Ad oggi FISAR ha due tessere associative, una “under 25” e una per tutti gli altri Soci. Intendiamo studiare l’impatto economico e commerciale, in senso più ampio, per l’Associazione, analizzando anche le esperienze pregresse di Associazioni simili alla nostra, per poter valutare l’introduzione di una tessera famiglia o addirittura di tessere diverse per diversi gradi di associazione.

Siamo più di diecimila e puntiamo a crescere molto di più. In una Associazione così grande è facile pensare che vi siano Soci diversi tra loro; chi è Socio perché sta frequentando i corsi, chi è Socio perché è interessato alle attività delle Delegazioni, ma non ha frequentato e non intende frequentare i corsi, chi è Socio da molti anni perché FISAR è la sua seconda famiglia, chi svolge un ruolo attivo localmente o centralmente. Ci sono dunque Associati molto diversi tra loro, ed è giusto a nostro parere che possano esistere tessere di natura diversa. Ad esempio, perché non creare una tessera a costo ridotto per chi vuole semplicemente partecipare ai nostri eventi? Una tessera che diventerà anche un forte strumento commerciale per invogliare nuove persone ad iscriversi a FISAR. Perché non creare una “tessera famiglia”, per quei Soci che hanno conosciuto FISAR tramite i corsi e che poi, frequentandone la vita associativa, vogliono coinvolgere i loro familiari? Per tutti questi motivi produrremo uno studio sull’impatto che potrà avere questa riforma e, valutata nei dettagli, la metteremo in atto.